H
E
L
P

Novità

12 MAG 2016

L'APPLICAZIONE DEL MESE! POMPE PERISTALTICHE ANTILEGIONELLA

Tra le ultime novità legate all’applicazione delle nostre pompe peristaltiche possiamo citare il progetto di dosaggio di prodotti per la disinfezione ed il trattamento antilegionella con il nostro modello IPCR10 negli impianti di trattamento aria ed acqua. Applicazione specifica: il dosaggio di precise quantità di prodotto permette la corretta disinfezione dalla legionella da sistemi di trattamento dell’aria, da serbatoi e sistemi di acqua calda e fredda. Il dosatore peristaltico è asservito ad un sistema che lo aziona secondo le necessità per immettere nell’impianto il giusto grado di prodotto onde permettere la perfetta disinfezione. La pompa peristaltica dosatrice deve avere quali caratteristiche salienti: accensione connessa al sistema di comando e controllo, regolazione della portata in velocità, pressione di mandata massimo 3 Bar, elevata resistenza chimica all’aggressione da parte dei prodotti disinfettanti, rapidità di sostituzione del tubo di pompaggio, pulizia e facile manutenzione, praticità d’utilizzo, prezzo competitivo e dimensioni molto contenute. La nostra gamma di pompe peristaltiche IPCR10 risponde alle seguenti caratteristiche: · la portata è a velocità variabile, regolabile con comodo potenziometro posto sul frontalino · l’alimentazione a 230 Vac permette alla pompa peristaltica dosatrice di essere direttamente connessa al sistema di ventilazione senza bisogno di trasformazione della corrente. E’ possibile anche utilizzare una tensione a 24 Volt in caso di impianti a bassa tensione · le pompe peristaltiche dosatrici sono perfettamente autoadescanti fino all’altezza di 2 metri · la pressione di mandata è aumentabile fino ad un massimo di 3 Bar. Se necessaria una pressione oltre i 3 Bar (fino ad un massimo di 12 Bar), è possibile usare le nostre pompe elettromagnetiche ME, regolabili, robuste ed economiche · i tubi per pompe peristaltiche dosatrici della gamma Teknoprene TPV (SANTOPRENE/MARPRENE/NORPRENE/PHARMED/TYGON) usati su questo modello sono approvati al contatto con alimenti (a norma FDA) e possiedono un’ottima resistenza ai componenti dei disinfettanti abitualmente utilizzati. Per prodotti particolarmente aggressivi si possono usare tubi ad alta resistenza quali Teknoprene HCR/FKM/TWIN . la costruzione robusta, unita alla semplicità del sistema di regolazione, offre un’assoluta competitività a livello di prezzo.


Torna alle news